PER QUESTO MI CHIAMO GIOVANNI – CLASSE 2A SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO “B. LUINI” DI LORA

Mercoledì 23 maggio u.s., 26° anniversario della strage di Capaci in cui hanno perso la vita Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinari, gli studenti della classe 2A della Scuola Secondaria di I grado “B. Luini” di Lora hanno messo in scena “Per questo mi chiamo Giovanni”, liberamente ispirato al libro di Luigi Garlando, con regia e sceneggiatura del prof.re Franco Silano.
Questa rappresentazione teatrale costituisce il momento conclusivo del percorso di Cittadinanza attiva e di Educazione alla Legalità progettato dal nostro istituto che ha visto, ad esempio, tra le  diverse attività di cui gli studenti sono stati protagonisti, l’incontro degli alunni delle scuole secondarie di I grado di Lora e di Lipomo con don Luigi Merola.
Gli alunni della classe 2A , magistralmente guidati dal prof.re Silano, hanno stupito e commosso il numerosissimo pubblico presente presso l’Auditorium di Lipomo.
Grazie ragazzi e grazie prof.re Silano perché avete regalato a tutti noi un’emozione intensa e unica!  Ci avete sorpresi, commossi e siete stati capaci di prenderci per mano per ripercorre insieme la vita e le azioni dell’uomo e del magistrato Giovanni Falcone, le sue idee, i principi che lo hanno ispirato.
Grazie alle famiglie, agli alunni ed ex alunni, agli amici della nostra scuola per essere stati presenti così numerosi e partecipi!
Gli uomini passano, le idee restano”
Giovanni Falcone
Immagini: 1 2 34