CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE DI LIPOMO

Si svolgeranno la prossima settimana le elezioni del nuovo Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Lipomo: martedì 29 gennaio 2019 gli studenti voteranno dalle ore 8.30 alle ore 9.30 presso la Scuola Primaria e dalle ore 10 elle ore 11 presso la Scuola Secondaria di I grado “B. Luini”
Alla proclamazione degli eletti seguirà la convocazione del primo Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi

 Il Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi (C.C.R.R.) si configura come un progetto di educazione alla vita pubblica e alla politica ed è finalizzato a promuovere la partecipazione dei bambini e dei preadolescenti alla vita della comunità locale.
Il CCR è un intervento che coinvolge la scuola, che ormai si configura non più solo come luogo di istruzione ma anche di promozione del benessere dell’infanzia, e il territorio, contesto culturale in cui il ragazzo si forma e cresce.
Riteniamo che proprio questa collaborazione tra scuola e territorio, presupposto del CCR, faccia del progetto uno strumento per la promozione dei diritti dei ragazzi che, con la partecipazione diretta all’istituzione attraverso il canale scolastico, imparano a riconoscere la legalità come necessità collettiva, utile anche ai singoli, e non come imposizione sociale connessa a sanzioni.
E’ un intervento che favorisce negli adolescenti processi di partecipazione attiva alla vita pubblica attraverso il diritto alla parola e alle decisioni; percorsi di crescita democratica attraverso il dialogo, il confronto, la scelta, la valutazione; rapporti sociali aperti e “collaborativi” attraverso il lavoro di gruppo, la capacità di lavorare insieme, la comunicazione costante.
Nel nostro Comune il CCRR è stato istituito con atto di Consiglio comunale n. 30 in data 27/11/2016, con cui è stato anche approvato il Regolamento per il suo funzionamento.
Il CCRR è costituito da n. 8 Consiglieri, rimane in carica due anni scolastici, costituiscono corpo elettorale e possono esser eletti tutti gli studenti che frequentano le classi IV e V della Scuola Primaria e gli studenti della classe I e II della Scuola Secondaria di primo grado.