PROGETTO GEMINI

Gemini, è un percorso di educazione alla pace e alla solidarietà internazionale che promuove e valorizza le esperienze locali internazionali di Como, città Messaggera di Pace dichiarata dalle Nazioni Unite, negli ambiti della cultura e della solidarietà, con riferimento alle attività di gemellaggio e di cooperazione internazionale attivate dal Comune di Como.

Gemini promuove la cultura della pace e dell’accoglienza declinando la conoscenza reciproca e il dialogo come elementi costitutivi di una società interculturale e come principi alla base delle azioni di cittadinanza attiva e volontariato.

Il progetto ha fin dall’inizio goduto della collaborazione del Coordinamento Comasco per la Pace, e della partecipazione di associazioni e organismi del territorio impegnati nell’ambito della cooperazione e del gemellaggio.

Il progetto Gemini incentiva la conoscenza dei gemellaggi che la città di Como ha attivato negli anni, Fulda in Germania, Tokamachi in Giappone, Nablus in Palestina, Netanya in Israele e ne valorizza il ruolo di Città Messaggera di Pace

Gemini è una proposta di promozione della cultura della pace che declina la conoscenza reciproca e la solidarietà, locale ed internazionale, quali elementi costitutivi di una società pacifica nonché principi fondanti di azioni di cittadinanza attiva e di volontariato.
L’intento è quello di aprire finestre sul mondo, di allargare orizzonti e di cominciare ad intravedere una società interculturale nella quale ognuno possa trovare spazi di partecipazione per la propria crescita personale, alimentando sentimenti di rispetto, di condivisione e di convergenza della pluralità.

COME FUNZIONA

Gemini si struttura in interventi differenziati su due ordini di scuola, primaria e secondaria di primo grado, con percorsi, laboratori ed eventi sia per gli alunni che per gli insegnanti.
Attraverso il percorso i bambini e i ragazzi acquisiscono gli strumenti per comprendere e abitare meglio il mondo, per entrare in relazione con chi è diverso, per aprirsi alla conoscenza dell’altro in un’ottica di pace e intercultura; in loro resta uno sguardo più consapevole di sé e della propria disponibilità.

Anno Scolastico 2017-18

Trasmissione radiofonica con gli alunni della classe 1B dell’a.s. 2017-18 della scuola secondaria di Lora

Como e i suoi gemelli – Lora 

Anno Scolastico 2016-17

Trasmissione radiofonica con gli alunni della classe 2A dell’a.s. 2016-17 della scuola secondaria di Lora

Como e i suoi gemelli – Lora 

Anno Scolastico 2015-16

10 ANNI DEL PROGETTO GEMINI!

Compie dieci anni Gemini, il progetto di educazione alla pace e alla solidarietà internazionale, ideato dal Comune di Como insieme al Centro Servizi per il Volontariato di Como. I festeggiamenti si sono svolti mercoledì 20 aprile alle 10 in piazza Cavour alla presenza di oltre 400 bambini e ragazzi impegnati in un flash-mob che ha avuto per tema la pace e la solidarietà. “I numeri crescenti dei partecipanti a questo progetto sono il segno di un’attenzione e di una sensibilità nei confronti del mondo e dell’altro che concretizzano il titolo assegnato a Como di Città Messaggera di pace” sottolinea il vicesindaco Silvia Magni, assessore alla Pace e ai Gemellaggi.

Il progetto Gemini nasce per far conoscere le attività promosse dal settore Relazioni Internazionali del Comune di Como e sensibilizzare i giovani ai gemellaggi e alla cooperazione. Fin dalla nascita al progetto collabora operativamente il Centro Servizi per il Volontariato di Como, cui in seguito si sono affiancati l’ong ASPEm (che ha collaborato fino al 2013), il Coordinamento Comasco per la Pace, l’Ufficio Scolastico Territoriale e numerose associazioni e organismi del territorio impegnati nell’ambito della cooperazione.

Oggi Gemini conta sul sostegno anche delle seguenti realtà: Avis, Bambini in Romania, CiaoComo Radio, Como Raku, Cooperativa Questa Generazione, Fata Morgana, Il Sole Onlus, Luminanda, L’isola che c’è, Miciscirube, Mooka Movie, Oltremusica, Progetto My Tv, Qui le stelle, Taiko Lecco, Teatro dei burattini, Teatro Gruppo Popolare, Ukuleles for peace, Università Statale di Milano.

Nel corso delle dieci edizioni, Gemini ha coinvolto, gratuitamente, tutti gli istituti scolastici comprensivi di Como tra cui l’Istituto Comprensivo Como Lora – Lipomo e ha visto la partecipazione di 400 classi e 8.400 studenti, insieme alle rispettive famiglie e insegnanti, e ha proposto percorsi, attività, laboratori, incontri, concorsi, spettacoli e manifestazioni, dedicate al tema della pace e della solidarietà. Nelle ultime tre edizioni, Gemini ha aderito alla Giornata internazionale della Pace promossa dall’associazione Città messaggere di Pace, cui Como aderisce in quanto Città Messaggera di Pace.

Al flash-mob di questa mattina hanno partecipato gli alunni e gli insegnanti delle classi 4A e 4B della Scuola primaria di Lora e della classe 3A della Scuola secondaria di I grado di Lora.

Il quartetto dei “Fulda’s boys” che registrano a Ciao Como Radio “Imagine” (BUTTI ALESSANDRO, CUSIN THOMAS, POMARICO DAVIDE E CAPPELLETTI LORENZO), la voce è di Thomas:

Anno Scolastico 2014-15

La classe 2B, nell’ambito del Progetto Gemini, è stata coinvolta in alcune lezioni di taiko (le potenti percussioni giapponesi) e parteciperà ad uno spettacolo sabato 16 maggio alle 17 in San Pietro in atrio a Como. L’iniziativa è stata realizzata in occasione del 40° anniversario del gemellaggio tra Como e Tokamachi. Locandina

Spiegazione del progetto radio “On air Como e i suoi gemelli”

https://www.ciaocomo.it/rubriche/como-e-i-suoi-gemelli/